Ultime notizie...
15 dicembre 2017

QUATTRO GIOCATORI IN USCITA DALLA ROSSELLI MUTINA: MODICA, MAZZINI, CECI E GASPARINI

Quattro giocatori sono in uscita dalla Rosselli Mutina in questa fase di calciomercato invernale di metà stagione. Si tratta dei centrocampisti Valerio Mazzini (classe 1994) e Leonardo Gasparini (1999) che passano rispettivamente al San Felice in Eccellenza e al Ganaceto in Promozione; dell’esterno Salvatore Modica (1985) che si trasferisce a La Pieve Nonantola in Promozione e del difensore Vincenzo Ceci (1998) che si sposta sempre al Ganaceto. Un quinto calciatore della Rosselli Mutina, l’attaccante Riccardo Lusvardi (1998), dopo aver trascorso la prima parte della stagione in prestito al Ganaceto è adesso un effettivo del San Damaso in Prima categoria.
10 dicembre 2017

LA ROSSELLI MUTINA SCONFITTA DI MISURA A BAGNOLO NONOSTANTE UN BUON MATCH



BAGNOLESE-ROSSELLI MUTINA 1-0
Reti: 65’ Zampino

BAGNOLESE: Della Corte, Meneghiello, Capiluppi, Lamia, Bonacini, Oliomarini, Lionetti (49’ Faye), Fraccaro, Habib (85’ Macca), Zampino (92’ Arrascue), Odoro (71’ Rizzo). A disp. Cottafavi, Tagliavone, Calabretti. All. Ferraboschi
ROSSELLI MUTINA: Corradi, Paradisi, Serra (71’ Azzouzi), Girotti, Ruopolo, Ferrari (26’ Sereni), Guilouzi, Vaccari (61’ Ligabue), Cozzolino, Greco, Razzoli. A disp. Brancolini, Ognibene, Guastalli, Sassu. All. Notari
Arbitro: De Lorenzi di Forlì (assistenti Cornago di Bologna e Toschi di Imola)
Note: ammoniti Vaccari e Guilouzi. Spettatori 100 circa
BAGNOLO IN PIANO (RE) – Si ferma dopo 7 risultati utili consecutivi la striscia positiva della Rosselli Mutina, sconfitta di misura a Bagnolo nel match d’alta quota del 16esimo turno del campionato di Eccellenza. Quella dei gialloblù nella trasferta reggiana è stato un buona prova in una gara molto fisica, dove la divisione della posta sarebbe stato probabilmente l’esito più giusto per quanto visto in campo.
La cronaca. Al “Fratelli Campari” i modenesi si presentano con un'unica variazione rispetto alla formazione che ha battuto la capolista Axys Zola, Guilouzi sulla linea mediana al posto dello squalificato Spezzani. Nella prima fase le squadre si studiano, su un terreno che non agevola le manovre per via della temperatura prossima allo zero, e il primo tiro della sfida è di Greco, da fuori area al 9’, con Della Corte che stoppa centralmente. Per la risposta della Bagnolese occorre attendere il 24’, quando Habib “centra” debolmente di testa su cross dalla sinistra di Lionetti. Al 26’ la Rosselli Mutina perde per infortunio il difensore centrale Ferrari, sostituito da Sereni, poi un minuto più tardi Greco ritenta il blitz personale: a seguito di una palla recuperata sui quaranta metri, su suggerimento di Guilouzi impegna severamente il portiere locale, sparando col mancino da posizione defilata, ma il suo tentativo viene bloccato in due tempi; la replica dei locali è affidata a un fendente velenoso da lontano di Zampino, che Corradi smanaccia out. E ancora l’estremo difensore modenese respinge una botta al volo da oltre 30 metri di Lionetti. La frazione iniziale si chiude dunque sul nulla di fatto.
Nella ripresa aumenta l’intensità agonistica soprattutto a centrocampo, con numerosi scontri fisici a caratterizzare l’andamento della contesa e rare occasioni da rete. Sembra che occorra un episodio per spezzare l’equilibrio e infatti capita al 20’, un po’ a sorpresa: sugli sviluppi di una azione insistita della Bagnolese, Capilucci calcia con violenza dal limite e incoccia la traversa; Corradi fa quello che può e sulla ribattuta si avventa Zampino che, anticipando la retroguardia modenese, insacca da pochi metri. Ottenuto il vantaggio, la compagine reggiana arretra il baricentro affidandosi alle ripartenze e la Rosselli Mutina fatica a trovare buoni corridoi per segnare. La chance principale si concretizza al 69’, quando Cozzolino si invola sulla destra su lancio di Razzoli e si presenta davanti a Della Corte dopo aver percorso oltre venti metri e aver dribblato un avversario, però il suo tiro angolato viene respinto. Pochi secondi dopo è Rizzo che si incunea sulla destra arrivando fin nell’area piccola, seguito da un’incornata su corner di Lamia. I gialloblù provano a spingersi in avanti ed entra un terzo attaccante, Azzouzi, mentre con la pressione aumenta la “pioggia” di traversoni dalla trequarti locale; quello più pericoloso è firmato da Ligabue, al 41’, con Cozzolino di testa spedisce alto. Il punteggio non cambierà più, certificato dal triplice fischio dell’arbitro forlivese De Lorenzi: per la Rosselli Mutina, che pure come detto non ha demeritato, equivale alla terza sconfitta stagionale. Nonostante la battuta d’arresto i modenesi restano a -4 dalla vetta, una distanza invariata rispetto a una settimana fa, e domenica prossima è in programma l’ultima giornata del girone di andata con la sfida interna allo stadio “Braglia” contro i piacentini del Nibbiano & Valtidone.
LE PAROLE DEL MISTER – «E’ stata una partita in cui siamo stati leggermente al di sotto delle ultime prestazioni nonostante abbiamo avuto alcune occasioni per segnare – ha detto l’allenatore della Rosselli Mutina Roberto Notari – come quella con Cozzolino a metà del secondo tempo. L’atteggiamento della Bagnolese mi è piaciuto, nonostante il loro gol sia arrivato da una delle poche chance che anche loro hanno avuto, ma non hanno comunque demeritato. Era una partita che si poteva vincere o che si poteva perdere: abbiamo cercato di fare il massimo fino alla fine, speravamo di poter vincere ma è andata meglio agli avversari».

10 dicembre 2017

I RISULTATI DEL SETTORE GIOVANILE DELLA ROSSELLI MUTINA: BELLE VITTORIE PER ALLIEVI 2002 COL FORMIGINE E GIOVANISSIMI 2004 CON L’ANZOLAVINO. AMICHEVOLE OK PER GLI ALLIEVI 2001 A CASTELVETRO



SGAMBATA POSITIVA PER GLI ALLIEVI 2001 A CASTELVETRO: IN GOL LENZINI

CASTELVETRO-ROSSELLI MUTINA 1-1 
Reti: 65’ Ravaioli, 73’ Lenzini 
CASTEVETRO: De Meo (41' Fusco), Lo Crasto, Ballotta, Ferretti (41' Peverelli), Ravaioli, Ferrari, Boccaleoni, Aldrovandi, Trotta (41' Gazzotti) Nave, Ghenghini (41' Annovi). All. Rossi 
ROSSELLI MUTINA : Bianculli (41' Manca), Tacconi, Pivetti, Pagano, Ballestrazzi, Lugli, Tedeschini (41' Rebucci), Lenzini, Zironi (41' Tintorri), Venuta, Pelosi (41' Sileno). A disp. Gobbi. All. Panini 
CASTELVETRO – Ottimo risultato degli Allievi regionali 2001 della Rosselli Mutina che nell'amichevole disputata a Castelvetro impongono un pari di alto valore alla quotatissima squadra di casa, campione regionale in carica e dominatrice del girone A del torneo provinciale con tutte le partite vinte. I ragazzi di mister Panini, pur privi di alcuni titolari, hanno giocato una gara di estreme sostanza e intensità, difendendosi con ordine e ripartendo con azioni ficcanti che hanno messo più volte in difficoltà la difesa del Castelvetro. 
Nel primo tempo sono i padroni di casa a fare la gara ma le occasioni migliori sono per la Rosselli Mutina che sfiora per due volte il gol con l'ottimo Zironi, fermato dall'attento De Meo che salva i suoi. Il Castelvetro si fa vedere con Nave che da lontano scheggia la traversa di un attentissimo Bianculli prima che Tedeschini divori la migliore occasione della frazione spedendo alto da ottima posizione. La ripresa vede il Castelvetro spingere ancora di più trovando la rete del vantaggio con Ravaioli che, dal limite, azzecca la conclusione vincente con il pallone all'incrocio che batte l'incolpevole Manca. La reazione della compagine gialloblù è quello da squadra vera e soltanto un manciata di minuti dopo trova il pari con un pregevole assolo di Lenzini che, entrato in area dalla destra, lascia partire un bolide imprendibile per Fusco. La formazione locale tenta l'assalto finale ma una difesa arcigna e attentissima della Rosselli chiude ogni varco con la sfida davvero ben giocata da entrambe le formazioni che si conclude giustamente sul pari tra gli applausi del nutrito pubblico presente. 
Sabato 16 gli Allievi 2001 della Rosselli, dopo il debutto vincente contro il San Cesario, saranno impegnati nella seconda giornata della coppa “Stefano Credi” a San Faustino di Rubiera con inizio alle ore 15.

************************************

GLI ALLIEVI 2002 SCONFIGGONO IL FORMIGINE GRAZIE AI CENTRI DI ZANASI E IORIO

ROSSELLI MUTINA-FORMIGINE 2-1 
Reti: 2’ Zanasi, 26’ aut. Zanasi, 35’ Iorio 
ROSSELLI MUTINA: Facchini, Fantozzi (33’ st. Donnicola), Ahemetaj (7’ st. Ucci), Gobbi, Baldini, Morandi Luca (24’ st. Cavazzuti), Zanasi, Galletti, Iorio, Scampini (22’ st. Awotwe). A disp. Montosi, Rovatti, Delledonne. All. Benincasa 
FORMIGINE: Fregni, Tardini, Leka, Mancini, Esposito, Annovi, Baracchi, Benati, Gaetti, Cavani, Bursi. A disp. Tacconi, Miodini, Manfredini, Turini, Ricci, Schillaci, Remondini. All. Sarnelli 
MODENA - Gli Allievi interprovinciali 2002 della Rosselli Mutina centrano un’importante vittoria contro il Formigine nel recupero della gara per maltempo saltata alcune settimane fa. E’ stata una gara combattutissima, quella di domenica mattina al “Casini”, su un terreno reso quasi impossibile, per la prima parte ghiacciato per la bassa temperatura della mattinata e per la seconda parte reso molto pesante dalla temperatura alzata durante il corso del match. I gol sono stati realizzati tutti nel primo tempo. Il primo, a conclusione di una bellissima azione corale dell’attacco modenese, è stato firmato da Zanasi. Il pareggio dei formiginesi è giunto su autorete, con deviazione fortuita – ancora con Zanasi protagonista, stavolta in negativo – su un traversone dalla distanza che ha reso impossibile la parata del portiere. Il centro del definitivo vantaggio dei padroni di casa è giunto nei minuti finali della frazione iniziale, al 35’ a opera di Iorio, con un tiro a effetto dal vertice destro dell’area grande che non ha lasciato scampo a Iorio. Nella ripresa hanno avuto luogo alcune nette occasioni, sbagliate di misura, da parte dell’attacco della Rosselli Mutina di mister Benincasa.

************************************

I GIOVANISSIMI 2004 SBANCANO IL CAMPO DELL’ANZOLAVINO CON UN TRIS

ANZOLAVINO-ROSSELLI MUTINA 0-3 
Reti: 20’ Pagano, 50’ Lagalla, 60’ Belfakir 
ANZOLAVINO: Quercioli, Zoboli, Cosenza, Spisani, Luzzarini, Violi, Gobbi, Gnudi, Di Capua, Ruffini, Foti. A disp. Pedrazzi, Traina, D’Alessandro, Trentalange, Fontanelli, Mainardi. All. Casoni 
ROSSELLI MUTINA: Melli, Haskaj, Corriero, Menillo, Vescovini, Argnani, Di Donato, Fazioli, Lagalla, Belfakir, Pagano. A disp. Becchi, Lambertini, Tondi, Buffagni, Quaretti, Dallari, Marini. All. Baraldi 
ANZOLA (BO) – Tre gol da parte di tre attaccanti per conquistare altri tre punti, confermandosi al terzo posto in classifica. I Giovanissimi 2004 della Rosselli Mutina escono vittoriosi dalla trasferta in terra bolognese, ad Anzola, sbancando il terreno dell’Anzolavino. Tutto questo nel segno del “tre”. 
Quella dei ragazzi di mister Baraldi è stata una ottima partita, per 25’ dominata creando 5 occasioni da gol, una delle quali è stata concretizzata da Pagano al 20’. Nel finale della frazione iniziale i padroni di casa si sono spinti in avanti, ma la retroguardia guidata da Melli ha tenuto fino al riposo. Nel secondo tempo la Rosselli Mutina ha ripreso in mano il pallino del gioco esprimendo una discreta supremazia che ha portato ad altre due reti nel finale, prima a opera di Lagalla al 50’ e poi di Belfakir al 60’. 
Da segnalare che la vittoria esterna ha confermato la solidità difensiva degli interprovinciali 2004, che vantano la terza miglior difesa del campionato alle spalle della coppia di testa in classifica, e ora si attende anche il rientro di Dallari nel reparto offensivo.

************************************

RAZZOLI CONVOCATO NELLA SELEZIONE REGIONALE JUNIORES

Il centrocampista Matteo Razzoli, classe 1999 tra i protagonisti della prima squadra in Eccellenza guidata da Roberto Notari, è stato convocato nella Rappresentativa regionale Juniores per lo stage del 14 dicembre a Faenza in vista del Torneo delle regioni del 2018.