Archivio notizie (pagina 70)
19 luglio 2016

ROSSELLI MUTINA E WADDAN CENTER: INSIEME DUE ECCELLENZE SPORTIVE E SANITARIE


Rosselli Mutina e Waddan Center: nasce il matrimonio tra due eccellenze sportive e sanitarie della realtà modenese.
La Rosselli Mutina ha deciso di dotarsi per la prossima stagione sportiva di uno staff sanitario tra i più esperti e conosciuti della città affidando al Poliambulatorio Waddan Center, appunto, l’assistenza fisioterapica e riabilitativa dei propri giocatori. La struttura di via Tiraboschi vanta infatti le straordinarie esperienza e professionalità del fisioterapista Fabrizio Grandi che da un trentennio si occupa di riabilitazione e traumatologia sportiva con un curriculum di tutto rispetto che, a partire dalla seconda metà degli anni Ottanta, ha spaziato dal mondo calcistico dilettantistico fino all’impegno con compagini professionistiche della nostra provincia.
In questa struttura gli atleti della prima squadra di mister Nannini saranno dunque seguiti da Grandi e dal suo staff di massaggiatori e fisioterapisti che comprende tra gli altri Giovanni Ferretti e il giovane Gabriele Bosi, figure a loro volta impegnate lo scorso anno a seguire squadre del settore giovanile del Sassuolo e del Modena calcio.
Per quanto riguarda la parte medica, il Waddan Center può avvalersi della competenza di vari professionisti di fama tra i quali, in ambito ortopedico, i dottori Gianluigi Sacchetti, Stefano Nicoletti e Stefano Boschi che si occuperanno della diagnosi ed eventualmente degli aspetti chirurgici in ambito traumatologico di ginocchio, anca e spalla.
Alla struttura di via Tiraboschi potranno ovviamente fare riferimento, in virtù di una convenzione studiata appositamente per loro, anche i ragazzi del settore giovanile le cui famiglie avranno così la garanzia che le cure dei propri figli in ambito sportivo siano affidate, al pari dei “grandi”, ai professionisti del Waddan Center.
14 luglio 2016

UN NUOVO DIFENSORE PER LA MUTINA SPORT: C'E' ZANASI

Prosegue l’azione di rafforzamento della Mutina Sport, la compagine modenese di Terza categoria che dopo un brillante debutto nei campionati federali – sesto posto finale – si appresta ad affrontare la nuova stagione con rinnovate ambizioni.
Nei giorni scorsi è stato infatti raggiunto l’accordo con Gianluca Zanasi, classe 1990. Il giovane difensore negli ultimi anni ha militato nelle fila della Villadoro, disputando il torneo di Seconda categoria; a partire dalle prossime settimane sarà dunque a disposizione dell’allenatore Marcello Ferrari.
13 luglio 2016

ROSSELLI MUTINA: SI ALZA IL SIPARIO SULLA NUOVA STAGIONE


Si è alzato il sipario sulla Rosselli Mutina che a settembre sarà ai blocchi di partenza di un nuovo campionato di Promozione. Martedì sera infatti, nell’elegante cornice del ristorante Puro di Modena, si sono riuniti giocatori, staff tecnico, dirigenti e sponsor della società di viale Amendola. Accolte dagli imprenditori Gian Lauro Morselli e Paolo Galassini, figure di riferimento del club, quasi 40 persone hanno preso parte al primo atto ufficiale della stagione 2016-2017 che, nelle prospettive della compagine gialloblù, dovrà vedere un rilancio delle ambizioni dopo il debutto con salvezza nel primo torneo in Promozione della propria quasi cinquantennale storia.
Ieri sera dunque al Puro erano presenti la rosa dei giocatori, compresi gli innesti di mercato; il nuovo staff tecnico guidato dall’allenatore Claudio Nannini affiancato dal vice Paolo Pini, dal preparatore dei portieri Carlo Madrighelli e dal team manager Giorgio Malavolta; il nuovo responsabile del settore giovanile Vittorio Cattani con il tecnico della juniores Stefano Benedetti; il presidente Franco Cosmai, il direttore sportivo Bob Fantazzi e gli addetti alla segreteria. Non potevano mancare gli sponsor, compagni fondamentali della Rosselli in questa avventura sportiva, e sul fronte istituzionale i vertici amministrativi e sportivi. Hanno così presenziato l’assessore allo Sport del Comune di Modena Giulio Guerzoni, la responsabile comunale del servizio sport Paola Francia, il vice presidente regionale del Crer Dorindo Sanguanini e il presidente provinciale della Figc Vincenzo Credi.
La Rosselli Mutina, che disputerà le gare interne sul campo di San Damaso, inizierà la preparazione a metà agosto in vista dell’esordio in coppa previsto per la fine del mese, mentre il campionato prenderà il via in settembre.