Ultime notizie...
10 dicembre 2017

LA MUTINA SPORT SALE SULL’OTTOVOLANTE: PIOGGIA DI GOL A CAMPOGALLIANO, FINISCE 8-4




POL. CAMPOGALLIANO-MUTINA SPORT 4-8
Reti: 19’ e 27’ De Laurentiis, 45’ Cinquegrana, 47’ Fr. Cosmai, 49’ e 71’ Terranova, 56’ Vigarani, 63’ Zhiti, 75’ rig. Malavasi, 77’ Fi. Cosmai, 83’ Apicella, 89’ Crisci

POL. CAMPOGALLIANO: De Caroli, Vezzali, Michelini, Gualdi, Porrini, La Frazia, Vigarani, Malavasi, D’Angelo, Dotti, Zhiti. A disp. Pratissoli, Moscardini, Madeo, Apicella, Pramazzoni. All. Bussolari
MUTINA SPORT: Palladini, De Benedictis (81’ Prampolini), Cacciari, Righi, Morselli, Crisi, Cinquegrana (72’ Gheorghe), Federico, Fr. Cosmai (64’ Fi. Cosmai), Terranova, De Laurentiis (75’ Fowe). A disp. Luppi, Negro, Severi. All. Ferrari
Arbitro: Melloni di Modena
Note: ammonito Cinquegrana

CAMPOGALLIANO – La Mutina Sport sale… sull’ottovolante e rifila la bellezza di 8 (8!) reti a domicilio alla Polisportiva Campogalliano, confermandosi una macchina da gol e restando sulla scia della vetta in attesa dello scontro di vertice di domenica prossima. A centro sono andati due volte De Laurentiis e Terranova, poi una marcatura a testa per Cinquegrana, Crisci e i fratelli Cosmai.
Il match è stato a senso unico sin dai primi minuti con De Laurentiis salito sugli scudi nella mezz’ora iniziale: la punta ha segnato una doppietta su altrettante splendide azioni, la prima rifinita da Terranova (al 19’) e la seconda di Francesco Cosmai che ha aperto per il compagno (al 27’). In chiusura del primo tempo Cinquegrana ha siglato il tris, finalizzando il corner calciato da Terranova, e sempre De Laurentiis ha sprecato un paio di occasioni per il personale hat-trick prima della chiusura del tempo.
La ripresa si è aperta con invariato copione, con una bellissima manovra che ha visto una pregevole verticalizzazione “alta” di De Laurentiis sulla sinistra per Terranova che, stoppata la palla, ha innescato Cosmai per il tris al 47’. Un paio di minuti più tardi è toccato a Terranova esultare: un’altra discesa di De Laurentiis sulla corsia mancina l’ha condotto al tiro; la sfera è carambolata su un difensore che, rinviando, l’ha in pratica consegnata al numero 10 che non si è fatto pregare per il punto del 5-0 al 49’. Forti ormai di un vantaggio larghissimo, i ragazzi di mister Ferrari hanno incassato la mini-rimonta della Polisportiva Campogalliano a opera di Vigarani (al 56’) e Zhiti (al 63’), prima di un nuovo allungo con Terranova (al 71’). Sul 2-6 l’arbitro Melloni ha assegnato un calcio di rigore ai padroni di casa al 75’, per presunto fallo di mano di Cacciari apparso in verità piuttosto dubbio, e Malavasi ha insaccato dal dischetto; due giri di lancetta dopo Filippo Cosmai, dopo una incursione sulla sinistra, ha bucato De Caroli sul primo palo per il 3-7. Per finire i centri di Apicella all’83’ e il 4-8 finale di Crisci che, a seguito di un bel cross di Prampolini, ha approfittato del pallone rimasto nell’area piccola dopo che Filippo Cosmai aveva centrato la traversa. Il confronto si è perciò concluso sul 4-8. Con questa mirabolante vittoria la compagine gialloblù sale a quota 27 punti in classifica dopo 12 giornate (e 38 gol segnati); domenica prossima è in calendario, nell’ultimo turno del girone di andata, la super sfida in trasferta sempre a Campogalliano ma contro la Virtus, che primeggia in classifica con appena un punto in più di Palladini e compagni.