Archivio notizie (pagina 20)
29 giugno 2017

PER LA ROSSELLI MUTINA UN VIVAIO PIU’ AMPIO E NUOVI ALLENATORI


La Rosselli Mutina continua a crescere e lo sviluppo della società di viale Amendola passa anche attraverso il potenziamento del settore giovanile. Nella stagione sportiva 2017-2018 il club avrà infatti una seconda squadra della categoria Allievi, che si unisce alle due formazioni dei Giovanissimi e agli Juniores. Tutto ciò mentre continua l’accordo con la “World child” sul fronte della scuola calcio; una collaborazione che prevede, per quest’anno, l’ingresso nella Rosselli Mutina dei ragazzi della classe 2004 provenienti dalla società che fa base alla vicina Polisportiva San Faustino. Ricapitolando, saranno 5 le formazioni giovanili gestite direttamente dalla Rosselli, racchiuse tra le annate 1999 e 2004, con la sovrintendenza sempre affidata a Vittorio Cattani. Gli allenatori confermati sono Christian Villani, Gino Vecchiatti e Alessandro Casarano, mentre le novità rispondono ai nomi importanti di Fabrizio Panini e Roberto Benincasa oltre all’ulteriore innesto di spessore rappresentato dal preparatore dei portieri Mauro Luppi.

JUNIORES 1999-2000-2001. Il nuovo allenatore degli Juniores Regionali è Christian Villani, nell’ultimo biennio alla guida degli Allievi della Rosselli Mutina coi quali ha vinto il campionato provinciale e il torneo internazionale di Monaco di Baviera, con Antonino Marino come dirigente accompagnatore. «Stiamo cercando di allestire una squadra abbastanza giovane e comunque di qualitò – spiega –, composta per metà dagli Allievi delle classi 1999-2000 che ho già allenato. Abbiamo incluso anche sei ragazzi del 2001 che valuteremo. L’obiettivo della Juniores è collaborare con la prima squadra, facendo crescere i ragazzi che possano così dare una mano alla rosa dell’Eccellenza. Una crescita da conseguire pure attraverso i risultati».
ALLIEVI 2001. Fabrizio Panini, proveniente dagli Juniores della Casalgrandese con i quali si è distinto in campionato e vincendo due volte il torneo “Cavazzoli”, allenerà gli Allievi 2001 che cominceranno dalla fase Provinciale puntando alla tornata Regionale in primavera. Al suo fianco il vice Marco Tintorri. «Questi ragazzi che prendiamo in carico – dicono i due mister – devono confermare le previsioni sulle loro qualità che hanno già avuto modo di dimostrare. La categoria che andremo ad affrontare dovrà rappresentare per la maggioranza di loro un trampolino di lancio verso nuovi traguardi e per uno sviluppo personale per ciascuno di loro: ci contiamo».
ALLIEVI 2002. Roberto Benincasa, volto notissimo del panorama giovanile regionale con un passato anche tra i professionisti e reduce dalla stagione al Castelvetro, sarà il timoniere degli Allievi Sperimentali 2002 col sostegno del giovane Francesco Cosmai come vice. «Sono felice di questa esperienza – fa sapere –. L’impegno che prendo non può che essere quello di far crescere i ragazzi, di migliorare, intraprendendo un percorso in una categoria nuova e importante. Posso garantire la massima dedizione, affronto questa nuova avventura alla Rosselli Mutina con entusiasmo».
GIOVANISSIMI 2003. I 2003 saranno affidati a Gino Vecchiatti, un anno fa tecnico della rosa dei 2002; con lui non mancherà lo storico vice Antonio Solato. «Assumo un’eredità importante, quella di un gruppo di ragazzi reduci dalla vittoria del campionato di categoria – osserva –. Lo scopo è proseguire nella crescita e nel frattempo accedere, in primavera, alla fase Regionale del torneo. Intanto partiamo dai Provinciali. Vorrei ringraziare la società per la conferma dopo il mio ritorno, un anno fa, nel Modenese».
GIOVANISSIMI 2004. I 2004 provenienti dalla “World child” ora approdati alla Rosselli Mutina saranno guidati da Alessandro Casarano, affiancato dal preparatore atletico Samuele Baldo, che un paio di mesi fa ha festeggiato la vittoria del campionato Interprovinciale con i 2003 dopo una stagione esaltante. «E’ un impegno importante quello che abbiamo davanti – commenta – con questi ragazzi che saranno alla prima esperienza col settore giovanile e che quindi affrontano una sfida sportiva e personale più che mai delicata, perdipiù nel torneo Interprovinciale. Cercheremo di fare quanto meglio possibile, come è stato l’anno scorso con i predecessori di questo gruppo».

23 giugno 2017

UN GIOVANE CENTROCAMPISTA PER LA ROSSELLI MUTINA: VILLANI

Giorgio Villani, classe 1999, giocherà nella Rosselli Mutina nella prossima stagione in Eccellenza. La società, attraverso il direttore sportivo Giorgio Malavolta, ha raggiunto l’accordo col giovane centrocampista che è cresciuto nelle giovanili del Castellarano e che nell’ultimo campionato, al debutto tra i “grandi”, ha ben figurato in Promozione con la maglia del Maranello. Nel suo ruolino di marcia, oltre a un certo numero di presenze, anche due reti. Villani, dotato di una buona tecnica e di un discreto tiro dalla distanza, tatticamente è un trequartista ma può giocare pure da esterno. Si tratta insomma di 18enne di belle speranze che farà parte della rosa del club gialloblù guidata dal mister Bob Notari.
17 giugno 2017

BRANCOLINI DIFENDERA’ ANCORA LA PORTA DELLA ROSSELLI MUTINA

Francesco Brancolini sarà un giocatore della Rosselli Mutina anche nella stagione 2017-2018. Il portiere classe 1998 di proprietà della Sanmichelese, arrivato in gialloblù nell’estate dell’anno scorso, resterà infatti nel club di viale Amendola per un altro torneo grazie al buon rapporto tra le due società.
Nell’ultima stagione il giovane estremo difensore è stato uno dei protagonisti della squadra che ha vinto il campionato di Promozione e la Coppa Italia di categoria, indossando a lungo la maglia numero 1 da titolare della Rosselli Mutina. A partire da agosto sarà così agli ordini della rosa guidata dal neo-mister Bob Notari che affronterà il torneo di Eccellenza