Archivio notizie (pagina 76)
7 giugno 2016

UN REGALO PER I CAMPIONCINI DELLA ROSSELLI MUTINA GRAZIE ALLA COLLABORAZIONE COL BANCO SAN GEMINIANO E SAN PROSPERO: ECCO IL CONTO GRATUITO CON ALL’INTERNO UN VERSAMENTO DI 50 EURO

Un conto corrente a zero spese per i ragazzi con all’interno un piccolo gruzzolo da utilizzare per le vacanze, per un regalo, per l’iscrizione alla prossima annata sportiva. E’ un omaggio importante e imperdibile quello che la Rosselli Mutina ha deciso di dedicare ai propri tesserati, grazie all’accordo col Banco San Geminiano e San Prospero, per salutare tutti alla vigilia dell’estate con un piccolo ma significativo regalo.
In vista delle iscrizioni alla società per la stagione  2016-2017 che prenderanno il via l'1 luglio, infatti, la Rosselli Mutina distribuirà ai piccoli calciatori che sceglieranno di tesserarsi con la nostra società sportiva i coupon che pubblicizzano il conto “Let’s bank Scoprire” per ragazzi dai 12 ai 17 anni. A cosa servono i coupon? E’ piuttosto semplice: consentono la possibilità di aprire un conto corrente personale, appunto senza alcuna spesa, e con un versamento iniziale di 50 euro. Si tratta di un contributo che viene offerto dalla Rosselli Mutina grazie alla sponsorizzazione della banca che viene parzialmente destinata a questo scopo.
Col coupon dunque si dovrà andare semplicemente nelle filiali del Banco San Geminiano e San Prospero, accompagnati dai genitori, per ottenere in pochi minuti l’apertura del conto “Let’s bank Scoprire” e poter disporre dei soldi. Denaro che diventa in maniera automatica di proprietà del tesserato che potrà utilizzarlo come crede (meglio se su consiglio di mamma e papà!) persino per coprire le spese dell’iscrizione alla prossima stagione. Ma si può anche spendere subito, magari per le vacanze estive, o può essere lasciati nel conto e prelevato in un secondo momento… Non c’è alcun vincolo, a voi la scelta.
All’apertura di “Let’s Bank Scoprire”, inoltre, si riceverà un coupon elettronico del valore di 10 euro e in futuro le sorprese, così come i concorsi YouApp con premi favolosi, non mancheranno. Il coupon deve essere attivato entro il 15 luglio e grazie a questo conto – a canone zero – sarà possibile per i nostri campioncini iniziare a gestire i propri risparmi. Il progetto della Rosselli Mutina col Banco San Geminiano e San Prospero ha insomma un fine educativo, per sensibilizzare le nuove generazioni sul valore del risparmio, e si vuole allo stesso tempo portare un concreto aiuto alle famiglie. Perché perdere l’occasione?
Due sono le filiali indicate nel capoluogo. La numero 3 al Direzionale 70, telefono 059/2915711 (l’operatore di riferimento è Antonio Malagoli); e la numero 6 in via Fratelli Rosselli, telefono 059-440703 (Antonio Giurati). Per ulteriori informazioni: www.rossellimutina.it e www.letsbank.it
7 giugno 2016

ROSSELLI MUTINA: CONFERMA PER L'ATTACCANTE MANNO

Filippo Manno continuerà a essere uno degli attaccanti della Rosselli Mutina. E' stato infatti raggiunto l'accordo definitivo con la giovane punta che nelle prossime settimane compirà 23 anni. Manno, che nell'ultima stagione sportiva ha segnato 9 reti operando come terminale offensivo della formazione gialloblù, sarà dunque uno degli effettivi del reparto avanzato della rosa allestita dai vertici societari e dal direttore sportivo Bob Fantazzi e che dopo l'estate si appresterà ad affrontare con rinnovate ambizioni il campionato di Promozione.
5 giugno 2016

GLI JUNIORES DELLA ROSSELLI VINCONO IL TORNEO «MAZZANTI-ORLANDI» E PERDONO IN FINALE AL «BOTTI»

E' arrivato il trionfo ai rigori per la Rosselli Mutina al «Torneo Mazzanti-Orlandi» organizzato dalla Pgs Smile. Nella serata di domenica 5 giugno, infatti, i ragazzi di mister Stefano Benedetti hanno affrontato il Formigine e in una partita nella quale si sono fronteggiate due tra le principali compagini del panorama regionale di categoria. I tempi supplementari si sono chiusi sull'1-1; per i colori gialloblù è andato a segno Simone Casari al quale ha risposto Tommaso Bellini. E dal dischetto l'hanno spuntata i modenesi: 6-5 è stato lo score che ha certificato una vittoria dagli undici metri che permette a capitan Filippo Vaccari e compagni di alzare al cielo un importante trofeo.
E sempre attraverso i penalty si è conclusa nei giorni scorsi un'altra manifestazione giovanile, il «Torneo Botti» organizzato dalla Cittadella Vis San Paolo, che ha visto gli Juniores di Benedetti giungere a un passo dal titolo. Nella finale la Rosselli Mutina ha battagliato a lungo col Castelvetro, altro sodalizio di livello, subendo nella ripresa la rimonta che ha arricchito il tabellino fino al 3-3. A segno per i modenesi erano andati Luca Baroni, Riccardo Lusvardi e Lorenzo. Dal dischetto, necessario per decretare un vincitore al 90’, si è appunto imposto il Castelvetro per 5-4.